C’erano una volta 32 milioni di euro, ma ora chissà dove sono finiti

Pubblicato il 03/12/2009

Fonte : La Gazzetta del Mezzogiorno