Selezione del personale

La principale norma di riferimento in materia di assunzioni di personale nell’ambito delle società pubbliche è quella contenuta nell’Art. 18, DL 112/2008, convertito in Legge N. 133/2008.

A Fal, in quanto società a totale partecipazione pubblica che gestisce un servizio di trasporto pubblico regionale e non locale, si applica unicamente il disposto del comma 2 dell’art. 18 che di seguito si riporta:

 

Decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112         

“Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione Tributaria”

pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 147 del 25 giugno 2008 – Suppl. Ordinario n.152/L

Art. 18
Reclutamento del personale delle società pubbliche

1. A decorrere dal sessantesimo giorno successivo all’entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge, le società che gestiscono servizi pubblici locali a totale partecipazione pubblica adottano, con propri provvedimenti, criteri e modalità per il reclutamento del personale e per il conferimento degli incarichi nel rispetto dei principi di cui al comma 3 dell’articolo 35 del decreto legislativo n. 165 del 2001.

2. Le altre società a partecipazione pubblica totale o di controllo adottano, con propri provvedimenti, criteri e modalità per il reclutamento del personale e per il conferimento degli incarichi nel rispetto dei principi, anche di derivazione comunitaria, di trasparenza, pubblicità e imparzialità.

3. Le disposizioni di cui al presente articolo non si applicano alle società quotate su mercati regolamentati.

 

FAL – REGOLAMENTO INTERNO DISCIPLINANTE LE MODALITA’ DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DA INQUADRARE NELL’AMBITO DI UN RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO O PARASUBORDINATO

 

CLICCA QUI PER CONSULTARE GLI AVVISI DI SELEZIONE