Un viaggio da deportati da Matera a Bari

Fonte : La Gazzetta del Mezzogiorno