Tpl, Colamussi (Asstra Puglia) due giorni positivi di confronto

“Dal confronto molto utile di questi due giorni è emerso con chiarezza che le questioni cruciali da affrontare con coraggio nel settore del trasporto pubblico locale in Italia sono la lotta all’evasione e la disomogeneità delle tariffe. Due Italie e due Europe sia nella qualità dei servizi, sia nelle tariffe che in Italia sono le più basse d’Europa e in Puglia tra le più basse d’Italia. Con il paradosso che, laddove le tariffe sono più alte, c’è maggiore utilizzo dei mezzi e minore evasione perchè, potendo modellare i prezzi dei biglietti, le aziende sono riuscite a garantire equità sociale e servizi migliori. Sono stati due giorni molto utili e costruttivi nei quali abbiamo avuto conferma che la Puglia è un’eccezione positiva nel panorama del trasporto pubblico locale grazie alle buone politiche di mobilità messe in campo dalla Regione. Ringrazio Asstra nazionale e Uitp per aver favorito questa occasione di confronto in Puglia dove Istituzioni e aziende dimostrano di saper fare squadra per continuare a migliorare i servizi agli utenti”. Lo dichiara Matteo Colamussi, Presidente di Asstra Puglia e delle Ferrovie Appulo Lucane,mal termine del convegno internazionale di Asstra tenutosi a Bari. Guarda il servizio