Comunicato stampa

Comunicato Stampa
Dal 7 aprile con i nuovi treni Matera è più vicina all’Europa

Domani 4 aprile 2014 alle ore 9.15, presso la stazione Fal di Matera Villa Longo, alla presenza del Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, dell’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Basilicata Aldo Berlinguer, del Presidente della Provincia di Matera Franco Stella, del Sindaco di Matera Salvatore Adduce e del Presidente delle Ferrovie Appulo Lucane Matteo Colamussi, sarà effettuato il primo viaggio, riservato esclusivamente a giornalisti e autorità (da Matera Villa Longo a Matera Sud della durata di circa 14 minuti), con i due nuovi treni a tre casse di proprietà della Regione Basilicata (acquistati con Fondi Comunitari di cui al PO – FESR Basilicata 2007 – 2013) che, a partire dal 7 aprile, saranno utilizzati per i collegamenti ferroviari sulla tratta Bari – Matera.
Nella stessa occasione sarà inaugurato il completo rinnovo della tratta ferroviaria Matera Sud – Venusio, anche questo realizzato con i fondi comunitari di cui al PO – FESR Basilicata 2007-2013 per un importo di 5.600.000,00 euro e che garantirà maggiore sicurezza e comfort di marcia.
“Dal prossimo 7 aprile la città di Matera è più vicina all’Europa con viaggi più confortevoli e in tempi brevi anche con diminuzione di tempi di percorrenza . Oggi raggiungiamo due straordinari risultati : il completo rinnovo della tratta ferroviaria Venusio – Matera Sud per km 9.600 e l’immissione in servizio di treni nuovi destinati al collegamento ferroviario della tratta Bari – Matera . Questi interventi, realizzati esclusivamente con Fondi Europei, rappresentano motivo di ulteriore soddisfazione – continua il Presidente Colamussi,- e sono convinto che potranno sostenere ancora meglio la candidatura di Matera a Capitale della cultura.”

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

E’ realtà il primo biglietto unico integrato per viaggiare in Puglia

Nasce il primo biglietto unico integrato per viaggiare in Puglia; e nasce dalla sinergia tra
Ferrotramviaria S.p.a. e Ferrovie Appulo Lucane. E’ un progetto che abbraccia un
bacino di utenza di circa un milione di abitanti e che consentirà a pugliesi e lucani di
raggiungere l’aeroporto “Karol Wojtyla” di Bari Palese con un solo tagliando di
viaggio.
I dettagli dell’iniziativa saranno illustrati mercoledì 15 sennaio alle ore 10.30, a Bari
presso la ristrutturata Stazione centrale delle Ferrovie Appulo Lucane. Saranno presenti
l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Puglia, Giovanni Giannini; il
direttore generale di Ferrotramviaria, Massimo Nitti, e il presidente delle Femovie
Appulo Lucane. Matteo Colamussi.
Contestualmente, sarà inaugurato I’ascensore che permetterà di collegare il piano binari
delle Fal con quello delle Ferrovie del Nord Barese, consentendo ai passeggeri di
transitare da una stazione all’altra senza dover uscire all’estemo: una struttura che può
essere considerata una sorta di “porta sull’Europa”, visto che consentirà I’accesso
diretto ai treni che conducono in aeroporto.
II programma:
Ore 10.30: Visita nuova stazione Ferrovie Appulo Lucane e conferenza stampa;
Ore 11.00 : inaugurazione ascensore di collegamento Ferrotramviaria-Fal;
Ore 11.10: coffee break.

COMUNICATO STAMPA

 

“COMUNICAZIONE DI SERVIZIO. LA NOSTRA VOCE SEI TU”

UNA GARA ORIGINALE ORGANIZZATA DALLE FAL

  

Non solo viaggiatori, anche speaker ufficiali delle Ferrovie Appulo Lucane. Gli utenti delle Fal
presto diventeranno protagonisti dei propri viaggi in treno. Grazie ad un concorso originale dal
titolo “Comunicazione di servizio. La nostra voce sei tu”, i pendolari potranno prestare la propria
voce per alcune comunicazioni di servizio sui treni e nelle stazioni Fal. Per farlo dovranno
gareggiare e misurare le proprie qualità vocali. Non dovranno cantare, ma dimostrare di avere una
voce chiara, un timbro “ferroviario”. I vincitori riceveranno dei premi molto interessanti.

I dettagli del concorso saranno illustrati dal Presidente delle Fal dott. Matteo Colamussi e
dall’Assessore alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità prof. Guglielmo Minervini, nella
conferenza stampa di
venerdì 18 maggio alle
ore 10.00 nella stazione di Bari Scalo (ingresso viale Pasteur).

“Anche con questa iniziativa – spiega il presidente dott. Matteo Colamussi – proseguiamo nel
processo di cambiamento dell’azienda e di apertura verso i nostri utenti. Con questa formula
originale siamo certi di avere ancor più feeling con i pendolari che giorno dopo giorno sono
attenti al cambiamento che abbiamo impresso alle Fal”.